Barbaresco 2013 Mainerdo

Cantina: Mainerdo
Regione: Italia, Piemonte
Uvaggio: 100% Nebbiolo
Denominazione: Barbaresco DOCG
Annata: 2013
Capacità: 0,750 L
Gradazione: 14% vol.
Gambero Rosso
/
Duemilavini AIS
/
Veronelli
/
Luca Maroni
/
Espresso
/
18,50 €
Non Disponibile
Nel 1966 una delle prime denominazioni riconosciute in Italia insieme al Barolo e stato il Barbaresco.
La coltivazione del Nebbiolo in questa zona ha origini molto antiche: secondo alcuni furono i Galli i primi ad essere attratti dal vino Barbaritium e per questo giunsero in Italia; altri sostengono che il nome Barbaresco derivi dai popoli Barbari che causarono la caduta dell'impero romano.
Nel comune di Neive, al servizio del Conte di Castelborgo, operà lenologo e mercante Louis Oudart che attrezzà la cantina e che, per primo nellarea, produsse con le uve Nebbiolo un vino secco, stabile e quindi commerciabile, che con il nome Neive ottenne una medaglia doro allEsposizione di Londra del 1862. Con le stesse tecniche utilizzate dallOudart per il Neive trentanni pià tardi fu prodotto nel castello di Barbaresco il primo vino Barbaresco.
Questo rosso aristocratico si e aggiudicata la sua DOCG classificazione nel 1980. I suoi vigneti sono situati nelle Langhe, sul lato destro del fiume Tanaro e si estende dalla zona nord-est di Alba ai comuni di Barbaresco.
Simile al suo pià famoso fratello Barolo, Barbaresco e realizzato al 100% Nebbiolo e condivide il suo status di culto come uno dei migliori vini del mondo.


Caratteristiche:
Colore rosso granato con riflessi rubino scuro profumo di liquirizia, piccoli frutti rossi, cannella, ciliegia, chiodi di garofano, fragola, viola e pepe verde. Gusto pieno ed avvolgente con retrogusto di frutta matura

Vinificazione:
fermenta in tini di rovere a 28C per 15 giorni

Affinamento:
Matura 50% in barili di rovere francese per 2 anni,50% in botti di rovere di Slavonia per 2 anni
Maggiori Informazioni
Cantina Mainerdo
Paese Italia
Regione Piemonte
Tipologia Vino Rosso
Denominazione Barbaresco DOCG
Annata 2013
Uvaggio Percentuale 100% Nebbiolo
Uvaggio Nebbiolo
Volume 0,750 L
Gradazione 14% vol.
Abbinamenti Affettati, Carne Arrosto - Grigliata, Formaggi stagionati, Primi di Carne, Risotto di Terra, Selvaggina
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Barbaresco
Il tuo voto
L'azienda fu fondata nel 1920 da Giovanni MAINERDO, il quale, animato da una grande passione per il vino, iniziò a vinificare piccole partite di uve provenienti da alcune zone di particolare pregio dei comuni di Neive e Barbaresco.
Oggi, a più di ottant’anni di distanza, la casa vinicola Mainerdo, oltre alle uve ricavate dai vigneti di proprietà (12 ettari), seleziona, vinifica ed assembla le uve fornite da piccoli vignaioli che da mezzo secolo gli offrono le prime selezioni, in quanto figli e nipoti di quei contadini che le conferivano al nonno.
In vinificazione due sono i punti cardine: la continua sperimentazione di nuove tecniche nel rispetto della tradizione e la macerazione delle uve a temperatura controllata in tini di acciaio e di rovere.
L’affinamento in legno è affidato a botti e barili di rovere francese e di Slavonia di diverse capacità; questo per permettere a tutti i vini di avere la possibilità di affinarsi nelle capacità più consone alla loro tipologia.
Affettati Affettati
Primi di Carne Primi di Carne
Risotto di Terra Risotto di Terra
Carne Arrosto - Grigliata Carne Arrosto - Grigliata
Selvaggina Selvaggina
Formaggi stagionati Formaggi stagionati