View as Einstellen Grid

2 Items

Set Descending Direction
per page
  1. I Sodi di S. Niccolò 2016 Castellare
    I Sodi di San Niccolò nasce nel 1977 ed e il rosso di punta dell'Azienda Castellare.Per due volte nella Top 100 di Wine Spectator e molte volte tre bicchieri e cinque grappoli, e orgoglio dell'Azienda che ha potuto dimostrare la grandezza del Sangioveto unito alla Malvasia nera,fino al quinto posto assoluto nel mondo. Ancora oggi il vino toscano, di vitigni autoctoni, con il più alto punteggio.
    Cantina: Castellare
    Denominazione : Toscana IGT
    Regione : Toscana
    Uvaggio : 90% Sangiovese e 10% Malvasia Nera
    Gradazione : 14% vol
    Caratteristiche : Barricato, Caldo, Corposo, Tannico

    79,00 €
    Gambero Rosso
    ( 2008 )
    Duemilavini AIS
    ( 2004 )
    Veronelli
    /
    Luca Maroni
    /
    Espresso
    /
  2. Chianti Classico 2019 Castellare
    Il nome Chianti potrebbe derivare dal termine latino clangor (rumore), a ricordare il rumore delle battute di caccia effettuate nelle foreste di cui era ricca la zona; o secondo altre versioni il nome deriverebbe dall'etrusco clante, nome di famiglie etrusche diffuso nella zona, o sempre dall'etrusco clante (acqua) di cui la zona era, ed e, ricca, favorendo la crescita delle uve.Il Chianti e una terra di antiche tradizioni vinicole di cui esistono testimonianze etrusche e romane. Ma i primi...
    Cantina: Castellare
    Denominazione : Chianti Classico DOCG
    Regione : Toscana
    Uvaggio : 95% Sangiovese e 5% Canaiolo
    Gradazione : 13,5% vol.
    Caratteristiche : Floreale, Fruttato, Intenso, Tannico

    13,50 €
    Gambero Rosso
    ( 2010 )
    Duemilavini AIS
    ( 2009 )
    Veronelli
    /
    Luca Maroni
    /
    Espresso
    /
View as Einstellen Grid

2 Items

Set Descending Direction
per page